Attualità
lavori in vista

Al via il secondo tratto della ciclabile di strada Dosso del Corso a Mantova

I lavori inizieranno dopo Pasqua, il 19 aprile 2022, e termineranno il 9 agosto.

Al via il secondo tratto della ciclabile di strada Dosso del Corso a Mantova
Attualità Mantova, 13 Aprile 2022 ore 16:23

I lavori inizieranno dopo Pasqua, il 19 aprile 2022, e termineranno il 9 agosto.

Al via il secondo tratto della ciclabile di strada Dosso del Corso

Al via il secondo tratto della ciclabile di strada Dosso del Corso. Inizio lavori dopo Pasqua il 19 aprile 2022, termineranno il 9 agosto. Presto prenderanno il via i lavori per la realizzazione del nuovo tratto di percorso ciclabile di strada Dosso del Corso che collegherà strada Chiesanuova a viale Italia. L’ordinanza, a firma del dirigente dei Lavori Pubblici del Comune di Mantova Carmine Mastromarino, stabilisce che il cantiere partirà il 19 aprile e terminerà il 9 agosto.

“Il cantiere che partirà dopo Pasqua – ha osservato l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli – riguarda la realizzazione di una ciclopedonale lungo strada Dosso nel tratto che va dall'incrocio con strada Chiesanuova fino alla rotonda delle Torrette. Di fatto è la prosecuzione del tratto di ciclabile che scende dal cavalcavia ed ha il compito fondamentale di collegare il quartiere del Dosso del Corso con il centro storico”.

Lavori da 220mila euro

Le opere saranno seguite dalla ditta Ferro srl che ha sede a Nogara.
L'importo complessivo del progetto è di euro 220.000 di cui euro 205.107 erogati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile a Regione Lombardia per la realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica.
In questo tratto di strada Dosso del Corso verrà modificata la viabilità. Sarà istituito il senso unico di marcia in ingresso verso la città, mentre il traffico veicolare in uscita troverà lo sbarramento in prossimità di strada Chiesanuova e l’obbligo di svolta a sinistra. Il percorso alternativo prevede la svolta in strada Chiesanuova, ingresso in viale Europa per poi immettersi in strada Dosso del Corso alla rotonda delle torrette da via Italia. I percorsi, i divieti di sosta e i limiti di velocità saranno indicati dalla apposita segnaletica. Saranno posizionati anche apparati luminosi per segnalare il cantiere. Sarà garantito l’accesso alle civiche abitazioni e, compatibilmente con le esigenze del cantiere, ai passi carrabili. Per i pedoni, infine, sarà possibile percorrere in sicurezza la strada ed accedere alle abitazioni civiche.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter