Cameriere allergico: shock anafilattico al cenone mentre prepara i crostacei

Una storia che, fortunatamente, si è conclusa con un lieto fine.

Cameriere allergico: shock anafilattico al cenone mentre prepara i crostacei
Mantova, 02 Gennaio 2020 ore 13:59
Una storia che, fortunatamente, si è conclusa con un lieto fine.

Shock anafilattico al cenone mentre prepara i crostacei

La sera di capodanno un cameriere di 35 anni impiegato in un noto locale di piazza Sordello è finito in shock anafilattico mentre preparava i crostacei per il cenone della notte di San Silvestro. L’uomo, infatti, è allergico a questo tipo di cibo, che gli ha causato una forte reazione allergica.
Immediata la telefonata al 118, grazie alla quale i sanitari sono prontamente intervenuti sul posto riuscendo a salvare la situazione somministrando degli antistaminici al cameriere, poi trasportato al Poma di Mantova per le successive cure.

Malore per un turista dopo un piatto di vongole

Quello stesso pomeriggio, in un altro locale della città, è stato necessario l’intervento dei sanitari per soccorrere un turista che, subito dopo aver pranzato con un piatto di spaghetti alle vongole, ha accusato un forte malore, tale per cui è stato necessario il trasporto in pronto soccorso.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia