Menu
Cerca
Presenza "estrema"

A scuola con le finestre aperte a causa del Covid... ci vuole l'ombrello

La necessità di areare i locali il più possibile per evitare la diffusione dei contagi è chiara, ma quando piove...

A scuola con le finestre aperte a causa del Covid... ci vuole l'ombrello
14 Aprile 2021 ore 17:37

La scuola ai tempi del Covid… In classe adesso capita di stare pure con l’ombrello. Perché per evitare il rischio contagio tenere le finestre aperte è sicuramente una buona prassi, ma quando piove?

In classe con l’ombrello, migliaia di like

La foto diventata subito virale sul web arriva da Sondrio, in Lombardia, e, più precisamente, da un’aula dell’Itis Mattei.

In classe, come è noto, occorre molto spesso fare lezione con le finestre aperte. Ma se piove e il proprio banco è vicino a una finestra, come racconta Prima la Valtellina, allora il rischio di bagnarsi è reale. E l’unica soluzione è arrangiarsi, come ha fatto lo studente protagonista della foto. Con l’ombrello!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ScuolaZoo (@scuolazoo)

Commenta non senza una nota polemica il canale Instagram Scuolazoo:

“Le normative del Miur specificano anche che non è necessario tenere per 5 ore consecutive le finestre aperte ma che bastano “frequenti e periodici cambi d’aria.

Insomma areare le classi sì, ma non importa stare al freddo e al gelo per 5 ore o tornare a casa bagnati se le temperature sono basse o fuori piove”.

Condividi