Quanto è importante la manutenzione dei carrelli elevatori

Quanto è importante la manutenzione dei carrelli elevatori
27 Aprile 2020 ore 11:07

La corretta gestione degli attrezzi da lavoro è un aspetto molto importante che riguarda la sicurezza delle aziende. Ci sono anche delle precise norme che la stabiliscono, come per esempio il decreto legislativo 81/2008, che specifica che questo aspetto ricade sotto l’obbligo del datore di lavoro. Fra le attrezzature di lavoro ci sono anche i carrelli elevatori. Relativamente a questi attrezzi bisogna dire che ogni datore di lavoro ha il dovere di mettere a disposizione degli operai dei mezzi che obbediscano ai principali requisiti di sicurezza. Inoltre è obbligo da parte del datore di lavoro provvedere ad una manutenzione periodica dei carrelli stessi. È fondamentale che, nel corso dei controlli e delle verifiche, venga prodotta un’apposita documentazione, che possa tracciare negli anni tutte le opere di manutenzione che sono state realizzate.

La manutenzione dei carrelli elevatori

Per chi cerca un partner per la manutenzione dei suoi Carrelli Elevatori a Mantova e provincia, Google è sicuramente lo strumento da cui partire per farsi un’idea. Sicuramente la scelta di un fornitore affidabile in grado di lavorare seguendo le disposizioni di legge, oggi più complesse a causa del coronavirus, è un requisito fondamentale. Ma perché conviene esternalizzare questo servizio? E in cosa consiste? Andiamo a vederlo assieme.

La manutenzione non riguarda soltanto i controlli sulla sicurezza, che di norma andrebbero fatti ogni tre mesi. Infatti i tecnici che si occupano della manutenzione dei carrelli elevatori hanno anche il compito di sostituire i filtri e gli oli dell’attrezzo.

Inoltre si occupano di ingrassare tutte le parti mobili, come per esempio gli impianti sterzanti e i montanti. Alla fine del loro intervento mettono a punto una scheda di collaudo. Redigono anche un verbale, all’interno del quale vengono specificate eventualmente delle riparazioni straordinarie che occorre mettere a punto.

Perché è importante la manutenzione dei carrelli elevatori

È molto importante eseguire periodicamente la manutenzione dei carrelli elevatori, seguendo sicuramente le istruzioni che vengono riportate nel libretto di uso. Questo ci dà delle indicazioni molto importanti sui tempi, sui materiali da utilizzare, per riuscire a garantire a lungo l’operatività del muletto e per tutelare la sicurezza di chi lo usa.

Infatti la manutenzione può essere un’operazione essenziale per evitare rotture impreviste, per evitare fermi macchina e per badare al fatto che i mezzi debbano corrispondere a dei criteri di sicurezza stabiliti dalle norme.

La manutenzione delle batterie

La batteria costituisce un elemento molto importante per un carrello elevatore. Infatti soprattutto il suo compito è quello di dare energia necessaria a proseguire il lavoro da svolgere. Ha anche un certo valore, perché possiamo dire che rappresenta il 30% del valore totale del mezzo.

È fondamentale quindi applicare la giusta manutenzione anche a questo elemento del carrello elevatore. Infatti, se la batteria è ben mantenuta, può durare anche più di cinque anni. Come regola generale da tenere presente bisognerebbe ricordarsi di non arrivare mai al di sotto del 20% di ricarica.

Se si supera di frequente tale soglia limite, dei piccoli cristalli si depositano sui vari elementi che costituiscono la batteria e formano una patina che rallenta la potenza che la batteria è in grado di fornire al carrello.

Per mantenere bene la batteria bisogna controllare regolarmente il livello dell’acqua nei singoli elementi. Dopo ogni ricarica bisogna aggiungere acqua, facendo in modo che il liquido interno superi gli elementi costituiti dal piombo. Ogni ciclo di ricarica completo deve durare almeno otto ore.

È essenziale non caricare la batteria ad elementi scoperti, perché questi possono riportare una certa fragilità. Inoltre è molto importante non mettere il liquido in eccesso, perché, se quest’ultimo fuoriesce, può causare un fenomeno di corrosione al cassone di trasporto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia